Chi dorme non piglia pesci?

red-panda-3507877_1920.jpg

Essere dormiglioni o meno è questione di genetica!

C'è chi ingrana prima al mattino e chi deve aspettare almeno l'ora di pranzo.

Non c’è una regola precisa, la quantità di sonno di cui il nostro organismo ha bisogno varia tra un individuo e l’altro, non solo nell’età adulta ma anche nei bambini e nei neonati.

Non si può quantificare quante ore una persona debba dormire per essere pienamente riposata, ogni individuo deve semplicemente valutare la propria esigenza. Siamo noi, infatti, i migliori giudici dei nostri bisogni!

Possiamo solo limitarci ad indicare i parametri della grande maggioranza dei soggetti per cui un sonno di 7-8 ore è sufficiente per recuperare l’energia, ma c’è anche chi necessita di non più di 4-5 ore.


Fiori di Cipria