· 

Cellule Staminali Vegetali: un aiuto concreto per la nostra pelle.

Le cellule staminali sono cellule primitive, non specializzate che si rinnovano e possono trasformarsi in cellule specializzate di vari tessuti dell’organismo mediante un processo denominato differenziamento cellulare. Questa proprietà fa si che le cellule staminali abbiano la capacità di sostituire le cellule non più funzionanti. 

Anche le piante possiedono cellule staminali denominate Vegetali le quali hanno la capacità di generare l’intera pianta o nuovi organi (foglie, fiori, frutti ecc.); si occupano quindi della riparazione e della crescita della pianta.  Anche in queste cellule vi è un'intensa attività proliferativa. 

Le cellule staminali vegetali sono utilizzate nel settore cosmetico per le proprietà auto rigeneranti,  vengono coltivate in vitro e sono ricavate soprattutto da fiori o da frutti.  Il loro impiego è volto a stimolare la naturale capacità delle cellule dell’epidermide e del follicolo di costruire nuovi tessuti, ritardando così gli effetti dell’invecchiamento e rimanendo in grado di contrastare gli attacchi esterni.

Le cellule staminali naturalmente presenti nel nostro corpo perdono con l’avanzare dell'età la capacità di rigenerarsi e per questo motivo invecchiamo. Osservando la pelle possiamo notare che non riceve più un adeguato ricambio cellulare e perde progressivamente la capacità di funzionare in modo adeguato. Le Cellule Staminali invecchiano con l’avanzare dell'età e tale processo può essere accelerato da fattori aggressivi esterni come l’inquinamento, i raggi UV e il fumo. Questi fattori le possono danneggiare, diminuendo la loro popolazione e indebolendo la funzionalità. A livello cutaneo s'innesca un processo generalizzato di senescenza a carico delle cellule che costituiscono il derma. A ciò si unisce la perdita della capacità di rispondere allo stress ossidativo causato dai radicali liberi e dai danni ambientali.

 

Le colture di Cellule Staminali Vegetali ad uso cosmetico contengono un complesso di sostanze che comprende sali minerali, zuccheri, proteine, fenoli, aminoacidi, lipidi ed sono in grado di proteggere la pelle contribuendo efficacemente alla prevenzione dell’invecchiamento cutaneo.

 

All’effetto cosmetico generale sopra descritto per le cellule staminali vegetali,  se ne affiancano altri specifici, come la Vitamina C e  l’ Acido Ialuronico che contribuiscono a proteggere le cellule staminali e tutte le cellule della pelle e a svolgere un'azione di “ristrutturazione e rinnovo” dell’epidermide.

Questa sinergia risulta efficace nello stimolare la produzione di collagene e nel contrastare la perdita di tonicità della pelle con la conseguente comparsa delle rughe.

LA LINEA SIERO E CREMA CERAMIDI STAMINALI Fiori di Cipria

E’ la risposta per rimediare ai fenomeni di invecchiamento e al danneggiamento cutaneo “causato da stress ambientale” attraverso il semplice impiego di prodotti con principi attivi vegetali staminali:  la sinergia con principi attivi come la Vitamina C, l'Acido Ialuronico, l'Olio di Oliva e di Cocco e l'Estratto di Quercia,  sicuramente rivoluziona il panorama cosmetico.

 



Quest'anno il Natale è Fiori di Cipria!  Regala un momento di pura bellezza...

Cos'altro potrebbe desiderare?